Brain stimulation

Le tecniche di stimolazione cerebrale non invasiva (NIBS) negli ultimi hanno hanno destato sempre maggior interesse in ambito delle neuroscienze quale strumento per potenziare le funzioni cerebrali modulando l’attività neuronale.

Le NIBS includono la stimolazione magnetica transcranica (TMS) e la stimolazione elettrica transcranica (tES).

La stimolazione elettrica puà essere somministrata come corrente continua (trancranial Direct Corrent Stimulation, tDCS) o alternata (trancranial Alternate Corrent Stimulation, tACS).

Attualmente in ambito clinico la più utilizzata la la tDCS per la sua semplicità di utilizzo e l’assenza di controindicazioni assolute.

Basi neurofisiologiche della tDCS

Nella tDCS la corrente viene applicata sullo scalpo tramite 2 elettrodi (anodo e catodo).  La corrente passa da un alettrodo all’altro attraversando il tessuto cerebrale interposto determinando un aumento o una riduzione dell’eccitabilità neuronale. La tDCS anodica determina una eccitazione della popolazione neuronale sottostante, mentre la tDCS catodica presenta un effetto inibitorio.

La stimolazione elettrica cerebrale  per periodi prolungati, anche senza raggiungere intensità tali da generare un potenziale d’azione, è in grado di creare modificazioni a livello della membrana neuronale. Tali modificazioni, in base alla durata e intensità della corrente somministrata, sono durature e permangono ben oltre la fine della stimolazione essendo verosilmente dovute a cambiamenti della forza sinaptica secondo il modello della Long Term Potentiation – Long term Depression). Secondo questi modelli la stimolazione elettrica sarebbe in grado di modificare la membrana neuronale dal punto di vista recettoriale, inducendo un potenziamento o una inibizione sinaptica di lunga durata.

leggi di più sulla neurofisiologia della tDCS

Campi di applicazione

Numerosi studi hanno mostrato come la tDCS, opportunamente applicata,  possa rappresentare una valida alternativa terapeutica nel trattamento d diverse patologie neuropsichiatriche come:

  • Depressione
  • Ansia
  • Malattia di Parkinson
  • Esiti di ictus
  • Demenza
  • Dolore cronico
leggi di più sui campi di applicazione della tDCS

Benefici

 

Mosaici in vetro